Canzoni Negozio Biografie Libro ospiti Links

Balde Frecce Nere!

Versi: Vincenzo Cino Torricella Musica: Carlo Silvani

Votato lo spirto al più puro Ideal
pel trionfo di santa battaglia,
corre ancora l’ardito d’Italia
sull’iberica terra a pugnar.
Colà si minaccia la stirpe latina,
caposaldo di pace e giustizia,
giammai tal ria nequizia
sopra la storia potrà prevaler.

Cantan le balde Frecce Nere,
mentre già fischia la mitraglia:
“Per la fede e per l’onor,
giovinezza avanti, a noi!”.
Non c’è ostacol che l’arresti
nell’ardentissima battaglia,
la Vittoria conquider sapran,
per l’umana giustizia e libertà!

Non piega la fronte il Leon di Castiglia,
all’ondata di freccia innomata
vigil scolta la nera brigata
che in mille tenzoni imparò.
Col Fiore di Spagna il sangue si fonde,
in un nodo sublime d’amore,
fin che un solo traditore
su questa terra, cercar resterà!

Cantan le balde Frecce Nere,
mentre già fischia la mitraglia:
“Per la fede e per l’onor,
giovinezza avanti, a noi!”.
Non c’è ostacol che l’arresti
nell’ardentissima battaglia,
la Vittoria conquider sapran,
per l’umana giustizia e libertà!

Scacciati per sempre i falsi profeti,
ridonato il Signor agli altari,
torneranno quei bei legionari,
con superba fierezza nel cor.
Orgoglio d’Italia col lauro v’aspetta,
del Fascismo l’abbraccio d’amore,
quest’è il più grande onore
che l’esultanza serena darà.

Cantan le ardite Frecce
quando rifulge la vittoria:
“Per la fede e per l’onor,
giovinezza avanti ancor!”.
Ovunque splende la tua insegna,
splende la face della gloria,
la Vittoria presidio sarà,
d’ogni umana giustizia e libertà!

Commenti dei visitatori:

1 Massimiliano , Milano • 2015-08-19 12:41:36

SUPERBA !

Lasciare un commento:

Nome: Città:

Tuo commento: