Canzoni Negozio Biografie Libro ospiti Links

Fonogrammi disponibili:

Crivel e coro • Columbia D.Q. 1896 (CB 7548)
1936-05 • Collezione: Federico Orsini • Scarica mp3

Il canto dell’aviatore

Versi: Alessandro Sopranzi Musica: Zuccoli
canzone marcia
Tra cielo e mar o tra la nebbia bianca,
in pieno sole o nella notte nera,
l’Ala italiana vola e non si stanca
per la vittoria della sua bandiera.
E quando infuria ardente la battaglia
romba il motore e fischia la mitraglia

Morette belle, biondine d’oro,
voi siete il fiore di gioventù;
dell’aviatore siete il tesoro
perché vi pensa quando è lassù.

Nel volo ardito dell’avanzata,
quando il motore più forte va,
non pianger mamma, mamma adorata,
che per l’Italia si vincerà!

Al Polo Nord o nel deserto in fiamme
va l’ala ardita al canto del motore
mentre lontano il cuore delle mamme
rivive la dolcezza dell’amore
perché d’Italia l’ala ardita e fiera
nel mondo porta il fior di primavera.

Morette belle, biondine d’oro,
voi siete il fiore di gioventù;
dell’aviatore siete il tesoro
perché vi pensa quando è lassù.

Commenti dei visitatori:

1 giorgio , venezia • 2017-10-04 17:09:59

manca la musica

2 Дмитрий , Россия • 2018-09-28 13:10:07

"Потому что он думает о вас на земле." Ошибка в переводе lassù – это на небе (там на верху).

Lasciare un commento:

Nome: Città:

Tuo commento: